Albaro (Genova): due fratelli trovati morti nella loro abitazione: è giallo!

Arriva da Albaro, quartiere residenziale di Genova, la tragica notizia della morte di due fratelli, un uomo di 60 anni e una donna di 68 anni, trovati in casa privi di vita. Dalle prime informazioni trapelate pare che i due siano morti per inedia, ovvero quando l’organismo non ce la fa più per la mancanza di alimenti.

Gli organi competenti stanno effettuando i rilievi del caso per determinare le cause esatte del decesso, anche perché ci sarebbero delle situazioni poco chiare. I due vivevano infatti all’interno di un’abitazione messa a disposizione dalla Caritas per per famiglie indigenti, ma in casa è stato trovato un libretto con 15 mila euro ed un portafogli con 400 euro.

Non si capisce dunque il motivo per cui i due non si alimentassero da tanto tempo, o lo facevano pochissimo visto che erano molto magri. Da segnalare inoltre che il frigo è stato trovato vuoto. Solamente a seguito degli esami medico legali se ne potrà sapere di più. Staremo a vedere.