Enrico Ruggeri parla male del Festival di Sanremo nel suo libro

Ha fatto alzare un polverone il libro pubblicato dal Enrico Ruggeri dal titolo “Sono stato più cattivo” in cui il cantautore italiano molto amato dagli italiani ha reso noto alcuni retroscena significativi riguardanti la sua partecipazione al Festival di Sanremo, soprattutto nell’edizione andata in scena nel 2003.

Nello specifico, Enrico Ruggeri ha scritto nel suo libro che nel corso del Festival di Sanremo del 2003 uno membro donna della giuria, il cui nome non viene reso noto, avrebbe convinto gli altri membri a dare zero alla loro performance al fine di consentire ad un altro cantante di arrivare sul podio al posto loro (in quell’anno il cantante partecipò insieme ad Andrea Mirò).

Il cantautore ha però precisato che non si tratterebbe di frode, ma semplicemente della possibilità di pilotare le votazioni. D’altronde, il Ruggeri ha fatto presente che, nonostante siano passati tanti anni, ancora oggi non esiste una sistema perfetto per evitare che possano sorgere dubbi sul risultato del Festival. Parole che faranno molto discutere…