Arezzo. Bimba di 16 mesi muore in auto dimenticata dalla mamma

Una tragedia dai contorni non ancora chiari si è consumata nei giorni scorsi presso il comune di Castelfranco, in provincia di Arezzo, dove una bimba di appena sedici mesi è morta dopo essere stata dimenticata dalla madre nel seggiolino posteriore della sua auto per circa sei ore.

In base alle prime ricostruzioni, pare che la donna di 38 anni originaria di Terranuova Bracciolini fosse uscita con la bimba come tutte le mattine per accompagnarla all’asilo e poi andare a lavoro. Senonché, la donna lungo il tragitto si sarebbe dimenticata di portare la bimba a destinazione e, scesa dall’auto per andare a lavorare, l’avrebbe lasciata all’interno.

Solo dopo sei ore, alla fine del suo turno, ha fatto la macabra scoperta. La donna ha subito chiamato i soccorsi, ma per la piccola non c’era più niente da fare. La giovane mamma è adesso indagata per omicidio colposo. E’ già stata sentita dalle forze dell’ordine e presto verrà fatta anche l’autopsia sul corpo della piccola per determinare le cause del decesso.