Juve-Inter: torna il derby d’Italia da primato!!

Dopo la tre-giorni di coppe europee, che ha visto la qualificazione di tutte le nostre squadre con l’unica nota stonata della retrocessione del Napoli in Europa League frutto del terzo posto nel girone di Champions, ritorna il campionato con la 16^ giornata e con due anticipi al sabato: alle 18 la sfida tra Cagliari e Samp, e alle 20:45 la partita di cartello di questo turno e, classifica alla mano, dell’intero campionato..il derby d’Italia tra Juventus e Inter che torna, dopo alcuni anni, ad essere decisivo per la lotta scudetto.

Partita della maturità per l’Inter, squadra al momento al primo posto della classifica di Serie A con un punto di vantaggio sul Napoli e due sulla Juventus campione d’Italia.Una eventuale sconfitta non farebbe cambiare il parere su una squadra che è già stata capace di vincere a  Roma contro i giallorossi e di pareggiare al San Paolo contro il Napoli, ma c’è la curiosità di capire se saprà essere all’altezza della squadra che ha vinto gli ultimi 6 scudetti.

Le statistiche della Juventus quando gioca in casa parlano chiaro: ha stabilito il record storico di partite consecutive di campionato con almeno un gol segnato (44) e  ha sempre trovato la rete nelle ultime 45 partite giocate in A. Ha vinto inoltre ben trentasei delle ultime trentotto partite giocate allo Stadium, e ha perso solo una delle ultime undici partite casalinghe in campionato contro l’Inter.

L’Inter ha una difesa molto solida ma mantenere la porta inviolata sarà molto complicato, la Juventus ha dimostrato in questa stagione di riuscire a dare il meglio nelle partite più importanti e parte per questo motivo favorita. Oltre che per l’Inter, sarà una partita molto importante per l’allenatore Spalletti. Contro la Juventus in carriera ha perso diciassette volte su ventuno precedenti.

Le probabili formazioni

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Higuain, Douglas Costa.
INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

Il nostro pronostico, con quota BET365 è

MULTIGOL 1-3 con quota 1.44 BET365