Approvata legge Meloni : dispositivo anti abbandono bimbi

Il Senato ha approvato onegli ultimi giorni la “legge Meloni”, che prevede l’obbligatorietà dell’utilizzo sulle vetture di seggiolini per gli infanti dotati di dispositivi acustici anti-abbandono.

Il provvedimento, che porta il nome della presidente di Fratelli d’Italia on. Giorgia Meloni, è il frutto di un proficuo lavoro parlamentare che ha visto tra i protagonisti anche Tommaso Foti.

«È stata approvata una legge che fa onore al Parlamento»“

Da quello che si legge la data di partenza della legge sarà il primo gennaio 2019.

Non si ha la certezza sul tipo di dispositivi e bisognerà valutare anche l’idoneità di quelli già sul mercato , per ora si parla solo di allarmi acustici o segnalazioni tramite smartphone nel caso in cui venga rilevata la presenza di un bimbo in macchina. Più chiare invece le norme sanzionatorie, che rimarranno le stesse già in vigore per chi non allaccia la cintura al proprio bambino o non utilizza il seggiolino: 81 euro di multa5 punti in meno sulla patente e in caso di comportamento recidivo nei primi due anni sospensione della patente per un periodo che va da 15 giorni a 2 mesi –

Approfondimenti su https://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2018-08-03/obbligo-dispositivi-antiabbandono-bambini-ecco-come-funzionera-171357.shtml?uuid=AE0CFqWF