Bitcoin perchè guardare la dominance

Bitcoin ai minimi? Un nuovo punto di vista

Negli ultimi giorni il Bitcoin ha raggiunto livelli di minimo scoraggianti. Il cambio bitcoin euro è in questo momento al livello di 2980. In questo articolo vi parliamo dell’importanza della dominance del bitcoin e degli andamenti passati di questa nelle varie fasi di crescita e ritracciamento del prezzo.Per dominance si intende la percentuale complessiva di bitcoin detenuta rispetto al totale del mercato cripto esistente.

Di seguito inseriamo il grafico della dominance di bitcoin tratto da coinmarketcap.com.

Cominciamo a vedere la situazione attuale con dominance intorno al 54.5 % rispetto al totale del mercato. Cosa ci indica questo valore?

Notiamo innanzitutto dal grafico che a dominance di bitcoin basse sono collegati picchi di prezzo della cripto e viceversa ad ogni aumento della dominance percentuale si sono viste sensibili riduzioni del valore del prezzo del bitcoin.

Ad esempio a fine dicembre 2017 il valore di dominance era al minimo intorno al 35% per poi gradualmente salire per tutto il 2018 fino a giungere ai valori attuali (54,5%).

L’11 settembre il valore della dominance ha raggiunto un valore di massimo relativo per il 2018 a 57,9% ed è tale valore che è indicato nel grafico che bisogna considerare per una valutazione obbiettiva della situazione. Da quel momento c’è stato un tentativo di ritracciamento ancora in atto!

Solo una rottura al rialzo della dominance pari a 57.8 potrebbe portare veramente il prezzo a livelli non sanabili.

Si potrebbe verificare, insomma, un grande rally del bitcoin come negli anni passati.