WhatsApp non funzionerà più su alcuni dispositivi mobile

WhatsApp ha reso noto di recente che a partire dal prossimo 30 giugno il suo sistema di messaggistica istantanea conosciuto in ogni angolo del mondo smetterà di funzionare per alcuni dispositivi mobile che montano sistemi operativi oramai obsoleti e non più in grado di supportare le sue funzionalità.

La lista dei sistemi operativi non più supportati è molto lunga, ma fa impressione vedere nella lista il BlackBerry 10. Un sistema operativo che è stato comunque aggiornato di recente e che è attualmente installato in diversi dispositivi che solo fino a poco tempo fa erano ancora in commercio.

Il taglio ha riguardato anche il sistema operativo Android, ma solamente le versioni più obsolete, stiamo parlando della 2.1 (Eclair) e della 2.2 (Froyo) che, seppur ancora un uso da parte di alcuni utenti, hanno un tasso di adozione pari allo 0.1%. In passato, il taglio aveva colpito anche iOS per le versioni 3GS/iOS 6.