Mestre: dramma in tangenziale, auto contro cuspide, muore ragazzo di Marghera

Due giovani ragazzi sono rimasti vittime di un terribile incidente accaduto questa mattina presto nei pressi della tangenziale di Mestre. Uno dei due non ce l’ha fatta mentre l’altro ha riportato delle gravi ferite. L’auto sulla quale viaggiavano si è andata a schiantare contro una cuspide nei pressi di uno svincolo.

Saranno le indagini a chiarire i reali motivi dell’incidente, pare che i due giovani, entrambi di Marghera, avessero passato la notte in spiaggia partecipando ad una festa. Erano le sette circa questa mattina quando, transitando lungo la tangenziale di Mestre, l’auto è finita dritta contro una cuspide.

Si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarre i corpi dei due giovani dalle lamiere dell’auto, tuttavia per uno di loro non c’è stato più nulla da fare. La vittima aveva soltanto vent’anni mentre l’amico, il guidatore del mezzo, ha riportato delle ferite ed è stato condotto nel più vicino ospedale.