Roma. Extracomunitario beneficiario di alloggio popolare picchiato da italiani

Da Roma arriva la notizia secondo cui un extracomunitario di origini bengalesi sarebbe stato picchiato da un gruppo di quattro ragazzi italiani reo, a loro dire, di aver accettato un alloggio popolare destinato agli italiani. E’ successo nella giornata di lunedì scorso nel quartiere di Tor Bella Monaca.

Stando alle informazioni riportate dai principali organi di stampa il 26 giugno l’uomo si era recato insieme alla sua famiglia presso l’alloggio popolare regolarmente assegnatogli al fine di prenderne visione, ma sarebbe stato avvicinato da 4 ragazzi che lo avrebbero dapprima insultato e poi picchiato.

Non è purtroppo la prima volta che si sentono storie di questo tipo. Era già successo nel mese di dicembre in un altro quartiere di Roma. Molti abitanti del luogo avevano protestato in massa per evitare che una famiglia di extracomunitari prendesse possesso un alloggio popolare assegnato. Alla fine la famiglia aveva addirittura deciso di rinunciare per evitare conseguenze peggiori.