Il Re è leggenda: Federer 8 volte campione a Wimbledon!!

Ora Roger Federer è davvero leggenda.

Il tennista svizzero vince a Wimbledon il suo ottavo torneo in carriera, battendo in tre set il croato Cilic (6-3, 6-1, 6-4) in meno di due ore. Lo svizzero manda in frantumi il primato di sette vittorie sull’erba e diventa il vincitore più anziano del torneo.

Nessuno prima d’ora era riuscito a vincere così tanto sui campi d’erba inglesi,il tennis lo incorona “king of grass”, re dell’erba appunto.

Federer non si imponeva in terra d’Albione dal 2012 e da allora la stella dello svizzero sembrava aver smesso di brillare, ma cinque anni dopo, quando il tennis mondiale sembrava essere passato nelle mani, pardon, nelle racchette di altri interpreti, riecco Federer con un torneo da sogno.

Dopo le 7 meraviglie precedenti, imprese solo eguagliata da Pete Sampras (tra il 1993 e il 2000) ecco quindi l’ottava di Re Roger che ci arriva da giocatore più anziano di sempre – 35 anni e 342 giorni – e soprattutto senza perdere mai neppure un set. Gli era già capitato, nel 2008.

Federer ha fatto fin qui bottino pieno. Due tornei del grande slam, altrettante vittorie. A giugno ha deciso di non partecipare al Roland Garros proprio per preparare Wimbledon. Una scelta che ha dato ragione allo svizzero, aiutato oggi anche dalla sorte con l’infortunio al piede sinistro dell’avversario di finale Marin Cilic nel corso del secondo set. Un episodio che influenzato la partita, terminata in un’ora e quarantuno minuti, col punteggio finale di 6-3, 6-1, 6-4.

King Roger è tornato..per scrivere ancora la storia del tennis e ribadire chi è il giocatore più forte in assoluto di tutti i tempi!