L’influencer di Instagram afferma che Johnny Depp ha parlato di “morte dell’integrità giornalistica”

0
68

Durante il processo di Johnny Depp contro la sua ex moglie Amber Heard, Jessica Reed Kraus ne ha diligentemente postato su Instagram.

Osservando le testimonianze dell’aula di tribunale nella contea di Fairfax, in Virginia, Kraus ha pubblicato aggiornamenti quotidiani con una prospettiva sfacciatamente pro-Depp alle sue centinaia di migliaia di seguaci. Il suo sostegno all’attore “Pirati dei Caraibi” è diventato un vantaggio per il suo account, @houseinhabit , che ora ha poco meno di 1 milione di follower. Quel numero è quasi raddoppiato durante il processo, secondo il tracker di statistiche sui social media Socialblade .

Martedì, Kraus ha rivelato di aver parlato con Depp all’inizio del processo. Durante un’ora e mezza di conversazione, aveva condiviso le sue “considerazioni sulla morte dell’integrità giornalistica” e le aveva detto che apprezzava il suo lavoro, ha scritto Kraus in un post di Substack .
Il profilo del 2018 ampiamente letto, per il quale Depp è stato intervistato, copriva le difficoltà legali e finanziarie dell’attore.
Hanno anche parlato della “tendenza di Depp a fidarsi delle persone sbagliate e dei problemi che gli ha causato in vari periodi della sua vita”, secondo il racconto di Kraus.

Kraus ha scritto su Substack di essere in contatto con Depp tramite “un vecchio amico di Johnny”, che ha incontrato tramite Instagram. Kraus e l’amica, di cui non ha voluto fare il nome, si sono poi incontrati di persona e hanno trascorso del tempo insieme durante il processo, ha detto a Insider. A volte, ha avuto modo di sentire le chiamate di FaceTime tra Depp e i suoi amici.

Durante il processo, Kraus ha soggiornato nello stesso hotel del team legale di Depp. A un certo punto, ha pubblicato le foto su Instagram dell’avvocato di Depp Benjamin Chew nell’ascensore dell’hotel con indosso pantaloncini e una maglietta degli Hollywood Vampires.

Ha incontrato Depp, ha detto Kraus a Insider, a un cocktail party che si è tenuto in hotel dopo che lui ha testimoniato, e gli ha scattato una foto. Una fonte vicina a Depp ha confermato la veridicità della foto di Kraus.
Il processo per diffamazione è durato sei settimane e i dettagli sulla turbolenta relazione di Depp e Heard e sullo stile di vita di Hollywood hanno dominato Internet . Mentre Depp e Heard andavano e venivano dal tribunale, folle di fan di Depp si allineavano per la strada, alzando cartelli e gridando parole di sostegno e incoraggiamento.

Kraus ha detto che Depp non ha capito la portata dell’attenzione che il processo stava ricevendo.

“È così ingenuo”, ha detto Kraus. “Non ha nemmeno capito, in quelle telefonate, quanto fosse virale ogni parte del processo, perché non è davvero sui social media”.

Le celebrità hanno chiamato Depp per fare il check-in con lui durante il processo, ha detto Kraus
Depp finora non ha condotto interviste con le organizzazioni dei media dopo il verdetto della giuria all’inizio di giugno, sebbene Chew e un altro dei suoi avvocati, Camille Vasquez, abbiano parlato con diversi organi di stampa. La Heard si è seduta per un’intervista con la co-conduttrice dello show “Today” di NBC News Savannah Guthrie , dove ha detto che crede che più prove avrebbero potuto influenzare la giuria per raggiungere un verdetto più a suo favore.

Nella loro conversazione di 90 minuti all’inizio del processo, Kraus e Depp hanno parlato del loro reciproco amore per i libri, discutendo di Hunter S. Thompson e David Foster Wallace, ha scritto nel suo post su Substack. Le ha anche detto che usa una macchina da scrivere per scrivere e ha delineato “una rivoluzione che comporterebbe seppellire i nostri telefoni cellulari e laptop per la nostra ossessiva dipendenza da loro”, ha scritto.

Ha anche detto che Depp era “immerso nel lento fascino del sud”.