HomeCinema & TVQuando esce Knives Out 2? Data uscita ufficiale, anticipazioni, cast

Quando esce Knives Out 2? Data uscita ufficiale, anticipazioni, cast

Cena con Delitto (titolo originale Knives Out) è stata una delle pellicole hollywoodiane più apprezzate grazie al sapiente mix di misteri e attori brillanti. Knives Out schiera un cast di interpreti di tutto rispetto, a cominciare da Daniel Craig: il novello James Bond qui ricopre i panni del detective Benoit Blanc. Accanto a lui un parterre stellare comprendente Chris Evan, Jamie Lee Curtis e Michael Shannon.

Knives Out: tutto pronto per il secondo capitolo

Il regista Rian Johnson ha annunciato su twitter che il seguito di Knives Out si intitolerà Glass Onion; tutti si chiedono cosa rappresenti questa misteriosa “cipolla di vetro”, che è anche titolo di una canzone dei Beatles.

Il film è prodotto da Netflix, la quale negli ultimi tempi sta davvero riuscendo a distinguersi grazie a serie tv e pellicole che colpiscono nel segno. Spesso Netflix ha pescato a piene mani dalla letteratura per i suoi soggetti e il risultato è sempre stato soddisfacente, vedi “The Haunting” tratto da Henry James e anche Knives Out non fa eccezione. Le storie sono infatti tratte dalle opere di Agatha Christie, la regina del giallo, sul cui  libro si baserà anche questo nuovo episodio. Innamorato della Christie, Johnson ha addirittura abbozzato l’idea di adattare ogni suo romanzo in un film differente, cambiando di volta in volta tono ed ambientazione

La data di uscita di Knives Out 2 non è stata ancora annunciata, eppure c’è da scommettere che sarà un successo. Per quanto riguarda il cast, ecco la lista attuale fra conferme e new entry: Dave Bautista, Kathryn Hahn, Jessica Henwick, Edward Norton, Daniel Craig. Si aggiungono anche Janelle Monáe, Leslie Odom Jr, Madelyn Cline e Kate Hudson. L’attore Ethan Hawke farà invece un cameo.

Invito a cena con delitto: un grande classico del cinema

La trama di Knives Out che vede una serie di invitati a cena sospettati di aver commesso un delitto, non è certo una novità nella storia cinematografica. Si tratta di un vero e proprio cliché riproposto in tutte le salse in numerose pellicole, eppure sempre appassionante. Solitamente, una serie di personaggi in apparenza scollegati fra loro vengono invitati a cena in una grande dimora, che successivamente sarà luogo di un omicidio. Tra loro c’è quasi sempre un detective (o più di uno), il quale si troverà a fare i conti con l’indagine e le rivelazioni sul passato dei commensali, ognuno legato alla vittima per ragioni diverse. Ma solo uno tra loro è il vero assassino. Nella maggior parte dei casi nessuno può andarsene prima della fine dell’indagine e i sospettati sono sempre trattenuti a causa del maltempo, perché si trovano in un posto isolato o per altre ragioni particolari.

Nel 1976 Robert Moore pensò bene di prendere in giro questo leitmotif cinematografico girando il film “Invito a cena con delitto” nel quale, tra spassose gag, ben cinque famosi detective e scrittori di romanzi gialli si arrovellavano per scoprire l’identità dell’assassinio. Senza riuscire ad arrivare all’ovvia conclusione: il maggiordomo.

- Advertisment -