Homecasa & giardinomelanzane affumicate con ricotta di Piermaria Trischitta

melanzane affumicate con ricotta di Piermaria Trischitta

[ad_1]

Piermaria Trischitta, capo di Røst, a Milano, Italia.

Il attraverso Melzo, una delle vie popolari di Milano illuminata da facciate ocra e gialle, dal 2019 ospita un marchio bizzarro. Un nome dal suono scandinavo, Røst; un ambiente che unisce pareti sommariamente dipinte e tavoli di marmo; un brevissimo menu di tapas a base di ingredienti modesti (salsicce, paupiette, legumi dimenticati, ecc.). Chi avrebbe mai pensato che questo divertente locale lontano dal centro storico della città sarebbe sopravvissuto alla pandemia?

Eppure, a tre anni dalla sua creazione, il luogo è ancora al suo posto e gode di una buona reputazione. I clienti brindano al vino naturale sulla terrazza protetta da grandi ombrelloni fucsia, le narici stregate dal delizioso profumo delle verdure grigliate che fuoriesce dalle cucine a vista.

“Cerco di offrire una cucina irreprensibile. »

La struttura deve il suo successo in particolare al suo chef, Piermaria Trischitta. Originario di Catania, in Sicilia, ha iniziato la sua carriera in cucina all’età di 18 anni, a Modica, in uno dei piccoli paesi dell’isola. Dopo un periodo alla scuola di cucina Alma di Parma, si trasferisce e va a lavorare a Copenaghen (a 108, una stella Michelin) e Zurigo, prima di tornare in Italia al Røst.

L’ambizione dello chef 29enne oggi? “Soddisfare i palati dei miei clienti con cibi sanilui spiega. È una responsabilità molto grande e cerco di offrire una cucina impeccabile. » Con prodotti semplici, certo, ma freschi (verdure prelevate dall’orto meno di quarantotto ore prima di raggiungere le cucine) e stagionali, Røst riprende i classici del patrimonio culinario italiano con un pizzico di modernità e audacia.

Frattaglie sublimate (lingua o coda di bue, trippa), uova di gallina lavorate con patate semplici, sgombro alla griglia… Piermaria Trischitta predilige il gusto alla moda. Ci propone qui una ricetta piena di estate e sfizio che unisce melanzane e ricotta.

Melanzane affumicate, pomodoro brasato, ricotta di pecora

Per 4 persone

Preparazione: 20 minuti

Ingredienti :

  • 2 melanzane di media grandezza
  • 15 pomodorini
  • 15 pomodori datterini gialli
  • 50 g di ricotta di pecora
  • 1 mazzetto di menta
  • Pepe nero
  • olio extravergine d’oliva

Lavate le melanzane e fatele rosolare bene da tutti i lati su una piastra ben calda.

Mondate le melanzane, tagliatele a metà, lasciatele marinare in olio e menta.

Lavate i pomodori datteri gialli, tagliateli a metà. Condite con olio e sale e fate rosolare.

Scaldare le melanzane a 200°C per 7 minuti. Coprite con i pomodorini. Sbriciolare la ricotta salata e guarnire con le foglioline di menta, un filo d’olio d’oliva e un pizzico di pepe.

Trovate tutte le ricette qui Monde.

[ad_2]

Source link

- Advertisment -