Homemondo & LifestylePaolo Agnelli, chi è? Moglie, imprenditore, aziende, parentela, età

Paolo Agnelli, chi è? Moglie, imprenditore, aziende, parentela, età

Avete mai sentito questo nome? Paolo Agnelli? Per chi non lo sapesse, Agnelli è uno degli imprenditori italiani più chiacchierati del momento. Paolo Agnelli è il Presidente Nazionale di Confimi Industria, imprenditore di 67 anni anni che, insieme al fratello Baldassare, guida in maniera impeccabile un gruppo di 13 aziende.

Paolo Agnelli: una vita nell’imprenditoria italiana.

La realtà industriale ed economica di Agnelli è tra le più importanti del mondo: leader assoluto nel campo dell’alluminio e nel riciclo del prodotto. L’imprenditore bergamasco può contare su un considerevole numero di impiegati e su un fatturato davvero molto importante, ovvero 150 milioni di euro. Agnelli, per quasi vent’anni, è stato l’editore del secondo quotidiano della città di Bergamo, “il Giornale di Bergamo”.

Una vita che non passa inosservata quella del noto imprenditore bergamasco, che pure è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica e di Ufficiale della Repubblica, direttamente dal Capo dello Stato. Agnelli è anche il Presidente di Apindustria Bergamo dal 2000, ovvero un’associazione di imprenditori nata nel 1962 che si occupa di rappresentare il territorio in tutti gli interessi economico- aziendali di società coscritte.

L’imprenditore bergamasco è stato anche il Presidente di Confapindustria Lombardia dal 2006 fino a marzo 2012. Successivamente è entrato nel Consiglio di Amministrazione presso ISPI, ovvero un centro di studi italiano specializzato nelle analisi geopolitiche e tendenze socio-politiche- economiche globali.

L’azienda di famiglia è stata sempre sinonimo di prestigio e qualità, sin dal primo momento in cui il primo fondatore della società Baldassarre Agnelli ha creato questa realtà multimilionaria. Uno status symbol davvero importante, che ha permesso alla famiglia Agnelli di entrare nei libri di storia dell’imprenditoria italiana.

Dalla pentola Quadrifoglio (prima produzione del 1936) alle nuove tecnologie di oggi, che hanno cambiato completamente il modo di produrre l’alluminio. Vero è che Agnelli ha ricoperto numerosi ruoli nella sua carriera da imprenditore, ma sicuramente la più soddisfacente rimane l’azienda di famiglia che tutt’oggi fattura milioni di euro.

L’alluminio agnelli ha una storia particolare, poiché questa realtà piena di sorprese ed eventi significativi si unisce anche allo sport: la famosa borraccia di alluminio che i ciclisti Coppi e Bartali si passano, è tra le scene e momenti più iconici della nostra storia sportiva. Indubbiamente, come succitato, la storia di Paolo è sinonimo di qualità e perseveranza nella ricerca del prestigio; una famiglia che non ha solo investito nel proprio impero economico, ma che ha contribuito alla valorizzazione del nostro paese anche all’estero.

Con chi è spostato Paolo Agnelli? Ecco alcune curiosità

Paolo Agnelli ha costruito una vera e propria famiglia felice: sposato e con due figli maschi, Cristiano ed Enrico Agnelli. Ad oggi i figli lavorano al fianco del padre, rilevando l’azienda nei suoi massimi punti di sviluppo. Agnelli, durante il tempo “libero”, si occupa di organizzare e promuovere diverse manifestazioni, tra cui un’importante evento di sport podistico bergamasco, cioè la STRABERGAMO. Agnelli, in merito a questa passione del podismo, ha gareggiato in qualità di sponsor al fianco della squadra Atalanta calcio, del quale è stato azionista. Nel 2022 lo sponsor del magnate bergamasco ha vinto il giro d’Italia con Paolo Savoldelli; possiede una squadra di volley maschile; gioca ogni giorno a tennis.

- Advertisment -