HomeCinema & TVQuando esce Samaritan? Trama, su Netflix, anticipazioni

Quando esce Samaritan? Trama, su Netflix, anticipazioni

Tra le uscite cinematografiche più interessanti di agosto 2022, figura la pellicola Samaritan, con protagonista il famoso attore Sylvester Stallone.

Scopriamo tutto su questo film, che aggiunge un nuovo capitolo alle saghe dei supereroi. Queste ultime stanno indubbiamente impazzando da diversi anni e stavolta è toccato al personaggio di Samaritan.

Le anticipazioni riguardanti “Samaritan”

Il film uscirà contemporaneamente in tutto il mondo il prossimo 26 agosto, disponibile per lo streaming, ed è diretto dall’australiano Julius Avery per la sceneggiatura di Bragi F. Shut.

Si tratta della storia di Sam Cleary, un adolescente che sospetta che il suo vicino, interpretato da Stallone, sia più che un uomo normale.

Vent’anni prima infatti, il supereroe Samaritan aveva fatto perdere le sue tracce dopo la battaglia con l’arcinemico Nemesis: tutti credono che Samaritan sia morto, ma se invece vivesse solo sotto copertura? Sam ne è fortemente convinto, e con l’escalation di crimini in città, prende la decisione di convincere ad ogni costo Samaritan a tornare a combattere il male.

Non mancheranno effetti speciali, scene di lotta (di cui Stallone è un veterano) e sequenze spettacolari. Nel cast, al fianco di “Sly” troveremo Javon “Wanna” Walton nei panni di Sam, Pilou Asbæk, Dascha Polanco e Moises Arias.

Il trailer di Samaritan

Nel trailer del film, rilasciato da Prime Video, vediamo un Samaritan ormai avanti con gli anni, il quale assiste inerme mentre la tv manda in onda tutte le violenze che si accumulano in città.

Mentre la situazione peggiora sempre più, l’ex vigilante sembra voler rimanere in disparte, ma poi l’incontro con un ragazzino, Sam, riesce a cambiare del tutto la sua prospettiva. Sam sostiene che Samaritan sia l’ultima speranza per la salvezza e inizia letteralmente a stalkerare il vicino, cercando di raccogliere prove sulla sua reale identità.

Nessuno crede alla teoria di Sam, ma quando il ragazzino vede l’uomo venire investito e sopravvivere come se niente fosse, capisce di aver avuto ragione sin dal principio. Colpito dall’innocenza di Sam e dal suo appello accorato, Samaritan torna in azione, scegliendo finalmente di riportare ordine nel caotico scenario di Granite City, in cui c’è chi preferirebbe vederlo morto.

Le prime critiche nei confronti del ruolo ricoperto da Sylvester sono state positive e ora gli spettatori attendono di poter dire la propria su questo action movie.

Sylvester Stallone ancora in pista

Sylvester Stallone è diventato famoso soprattutto a cavallo degli anni ’80, come interprete di personaggi che sarebbe riduttivo definire iconici. Il pugile Rocky e il guerriero Rambo sono inseparabili dalle fattezze dell’attore, tanto che a tratti personaggio reale e cinematografico sembrano quasi mischiarsi.

Stallone è da sempre un patito del body building e della forma fisica: la sua carriera ha aperto le porte a quella di tanti altri attori “muscolosi” come lui e lo ha portato a interpretare innumerevoli ruoli in film d’azione. Ora, nonostante l’età avanzata, Sylvester dimostra di essere ancora in pista con “Samaritan”: in tanti tra il pubblico avrebbero voluto vederlo nelle vesti di un supereroe ed eccoli accontentati.

- Advertisment -