HomeCinema & TVQuando esce Better Call Saul? Su Netflix, ultima stagione, cast

Quando esce Better Call Saul? Su Netflix, ultima stagione, cast

La serie Better Call Saul,  in onda sulla piattaforma Netflix, ha lasciato tutti col fiato sospeso, essendosi interrotta a metà stagione. In questo articolo scopriremo non solo quando potremo toglierci lo sfizio e vederne l’ultima parte, ma anche tutte le anticipazioni sull’eventuale uscita di Better Call Saul 7.

Oltre alle serie ami anche lo sport, in particolare il calcio? Continua la lettura su calciomercatolive.net

Better Call Saul: dove eravamo rimasti

Better Call Saul, per chi ancora non lo sapesse, è il fortunatissimo spin-off di un’altra celebre serie, Breaking Bad, della quale sarebbe una sorta di sequel. Ormai oltre sei mesi fa, si è interrotta la prima manche degli episodi dedicati al personaggio dell’avvocato Saul Goodman.

Nella serie, ambientata a Omaha, vediamo Saul lavorare sotto copertura come pasticciere in un centro commerciale. Saul conduce un’esistenza tranquilla e un po’ monotona e con la memoria torna indietro ai tempi in cui cercava di affermarsi nel mondo degli avvocati: la trama dunque si sposta nel passato, in cui vediamo Saul Goodman non solo alle prese con la vita professionale ma anche col fratello Chuck, avvocato anche lui.

Come è già accaduto per altre serie di punta (ad esempio La Casa di Carta), il colosso dello streaming ha deciso di dividere in due il proprio prodotto, accrescendo la suspence tra fan e spettatori, i quali non vedevano l’ora di scoprire il finale di Better Call Saul 6.

Cosa dobbiamo aspettarci

Better Call Saul ha preso il via nel 2015 e subito ha ricevuto il plauso in sincronia di critica e pubblico, spingendo i suoi creatori a continuare a produrre nuove stagioni.

Sino alla quinta stagione, la serie è stata composta da dieci episodi, ma l’ultima ne ha tredici: la seconda parte di Better Call Saul è finalmente in corso, e si concluderà col botto il 16 agosto prossimo.

Una brutta notizia invece su un’ipotetica stagione 7: pare che non si farà, e che quindi la stagione in onda attualmente sarà l’ultima. Siamo certi che sarà un colpo al cuore per tutti i fan, ma nel frattempo concentriamoci sul finale di questa serie cult.

Bod Odenkirk: l’infarto sul set

Ad interpretare Saul Goodman, il protagonista, è l’attore Bob Odenkirk.

Durante questo anno, il pubblico e la produzione hanno vissuto attimi di reale paura quando Bob è rimasto vittima di un infarto, proprio mentre stava girando la nuova serie di Better Call Saul.

Odenkirk, l’ha rischiata grossa: ha raccontato al New York Times di aver sentito il cuore che non batteva più.

La produzione ha immediatamente interrotto le riprese della serie, anche se  quel giorno Odenkirk aveva già finito le scene, perciò il suo malore è avvenuto su un altro set.

Adesso l’attore sta bene, ma i problemi al cuore gli erano già noti prima del brutto episodio: Odenkirk aveva sentito il parere di due medici, scegliendo di seguire il consiglio di chi gli diceva di non iniziare da subito ad assumere medicine.

- Advertisment -