Homemondo & LifestyleQuanto costa una dentiera? In Italia, in Croazia, in Ungheria

Quanto costa una dentiera? In Italia, in Croazia, in Ungheria

Quanto costa una dentiera? La perdita dei denti completa o solo parziale può portare alla necessità di ricorrere alla dentiera. Andiamo ad analizzare le varie soluzioni e i costi dentiera.

L’importanza dei denti sia per la masticazione, ma soprattutto per una questione estetica ha fatto nascere intorno alla scelta delle protesi dentarie un vero e proprio mercato.

In Italia il prezzo di una dentiera fissa per ciascuna arcata, che sia realizzata in materiale di resina oscilla dai 4.000 ai 12.000 euro mentre la spesa dell’impianto che comprenda anche il moncone e corona vanno dai 1200 ai 4000 euro.

Diverso il prezzo se si tratta di una protesi mobile per la quale il costo potrà variare tra i 1.200 e i 1.800 euro per arcata. Si tratta comunque di una stima approssimativa che cambia a seconda della situazione del paziente e della scelta dei materiali che vengono utilizzati.

Il turismo dentale

Bisogna, però evidenziare che da diverso tempo è ormai in voga il cosiddetto turismo dentale. I Paesi europei più in voga per le cure dentali e, quindi, anche per l’applicazione di protesi sono la Romania, La Croazia, l’Ungheria e la Polonia. Il mercato che pubblicizza queste destinazioni assicura non solo un buon prodotto, ma anche un viaggio piacevole

Quanto costa una protesi dentale in Croazia?

In Croazia protesi dentaria costo si aggira sui 4.500 euro, non senza avere garanzie. Perché si tratta di impianti che hanno una garanzia solitamente di 5 anni. Il costo risulta evidentemente inferiore rispetto a quello in Italia, ma occorre sottolineare che il risparmio è in gran parte dovuto al fatto che il costo della vita in Croazia è inferiore rispetto a quello in Italia. Il sistema fiscale è meno pressante per i professionisti che possono ribassare i prezzi senza intaccare il loro guadagno, mentre nel nostro Paese la gran parte del compenso destinato al professionista è passibile di tassazione.

Quanto costa un impianto dentale in Ungheria?

Se si dovesse scegliere l’Ungheria come Paese al quale rivolgersi per un intervento protesico dentario allora si stima che il risparmio, rispetto all’Italia, possa raggiungere anche il 7° per cento rispetto a strutture italiane. In una clinica ungherese protesi dentale costi si aggirano infatti tra i 700 e i 1000 euro.

E’ accertato che il 40 per cento del turismo dentale sia diretto in Ungheria. Anche in questo Paese i prezzi sono più bassi proprio perché il costo della vita è interiore rispetto all’Italia. Quindi materiali e servizi dentali di qualità possono essere offerti a basso prezzo.

Quali possono essere i criteri di scelta?

Diventa assai difficile la scelta del dentista che non sia solo in relazione al risparmio di spesa. Insomma una scelta nella quale il potenziale paziente valuti una convenienza che comprenda qualità/prezzo. Non basta cioè tenere in considerazione solo il costo dentiera.

E’ pertanto necessario tenere in considerazione vari elementi prima di scegliere a chi rivolgersi per una dentiera.

Tra l’altro occorre tenere presente alcune caratteristiche delle strutture sanitarie e dei professionisti ai quali ci si rivolge: una esperienza nell’implantologia documentata, un curriculum che sia quindi verificabile, un esercizio costante della professione medica con particolare riguardo alla chirurgia orale, l’utilizzo di materiali di qualità.

- Advertisment -