HomeSport & motoriQuanto costa il tagliando auto? Quando va fatto, dove

Quanto costa il tagliando auto? Quando va fatto, dove

Quanto costa il tagliando auto? Iniziamo dicendo che il tagliando auto è un accertamento periodico e indispensabile per verificare lo stato di “salute” della propria auto. Non è obbligatorio per legge, ma va fatto regolarmente per essere certi del buon funzionamento delle varie parti della vettura e per mantenere la garanzia del mezzo. Va fatto a seconda delle disposizioni della casa costruttrice della vettura ed è utile affinché la macchina mantenga il massimo rendimento in funzione dello stato di usura del mezzo.

Cosa comprende il tagliando auto

Un tagliando auto si compone di diversi aspetti. Il tecnico prima di tutto verificherà, a vista, se ci sono parti della vettura usurate, rotte o comunque che necessitano di essere sostituite o almeno aggiustate. Solo in un secondo momento andrà a valutare il livello dei liquidi, siano essi dei freni, del motore, del refrigerante e, quindi, stabilirà la necessità di sostituirli o di integrarli. In questa valutazione rientrerà anche l’eventuale usura degli pneumatici e, di conseguenza, la sostituzione. Tutti accertamenti nei quali occorre tenere a mente che generalmente quando si procede a un tagliando è prevista la sostituzione dei filtri, siano essi dell’olio o dell’aria.

Quando va fatto il tagliando

A parte la cadenza stabilita dalle varie case di produzione delle auto il tagliando viene fatto anche dopo un certo chilometraggio quando si tratta di un primo tagliando. Ogni quando va fatto tagliando macchina e quanto costa tagliando auto? Va effettuato, di regola, trascorso un anno dall’acquisto o comunque dopo aver percorso 15mila chilometri. Tagliando auto ogni quanto? Andrebbe ripetuto una volta l’anno, al massimo ogni due anni. Se, invece si vuole tenere conto del chilometraggio, potrà essere effettuato ogni 15.000 al massimo ogni  30.000 chilometri.

Non solo il modello e la casa di produzione influiscono sulla periodicità del tagliando, ma anche altri fattori che sono variabili e che dipendono da auto a auto. Si può indicativamente dire che il costo tagliando auto di case automobilistiche più comuni come la Dacia, la Fiat la Pegeout o la Toyota si aggirano tra i 230 euro e i 250 euro. Anche per una macchina diesel il tagliando costa sui 250 euro. Mentre esistono vetture per le quali il tagliando diventa più costoso. Quest’ultimo è ad esempio il caso di una Bmw il cui costo si aggira sui 300 euro. Per una Mercedes il prezzo parte dai 300 euro in su. E se si tratta di una Volvo si va dagli oltre 300 euro fino a i 400 euro.

Dove va fatto il tagliando auto

Non è necessario fare il tagliando presso le officine autorizzate dalla casa produttrice dell’auto. Può essere fatto in una qualsiasi officina, consentirà comunque di mantenere la garanzia del mezzo.

In genere per procedere al tagliando l’autofficina chiederà al proprietario della vettura di lasciarla per consentire al meccanico di svolgere tutti gli accertamenti necessari. Il lasso temporale utile a svolgere le attività di controllo si aggira da un minimo di 4 o 5 ore ad un massimo di 8 o 9 ore a seconda degli interventi da effettuare sulla macchina.

- Advertisment -