Homemondo & LifestyleQuanto costa un bassotto? Kaninchen, nano, standard

Quanto costa un bassotto? Kaninchen, nano, standard

Quanto costa un bassotto? Dall’aspetto simpatico, il carattere bassotto è estremamente forte, dinamico. E’ un cane facilmente gestibile anche nei piccoli spazi. Può rappresentare una soluzione ottimale per chi non ha tanto spazio esterno nel quale far scorrazzare il proprio amico a quattro zampe.

Prezzo bassotto

Il costo di un bassotto parte da una cifra di 650 euro. Ma dobbiamo comunque sottolineare che ne esistono diversi tipi e il bassotto prezzo dipende anche da quello che scegliamo. Ci sono tre tipi di bassotti: Bassotto Tedesco Kaninchen, Bassotto Tedesco Nano e Bassotto Tedesco Standard.

Il Bassotto Tedesco Kaninchen è diventato ormai solo un cane da compagnia anche se è nato come cane da caccia. Il bassotto kaninchen ha un carattere vivace, ma a volte è anche un grande attaccabrighe soprattutto se incontra altri cani. Non teme rivali seppure fossero il doppio di lui. Il suo prezzo è variabile. Si parte da una base di 800 euro ma può arrivare anche a costare il doppio. Il mantello può essere a pelo raso, a pelo lungo o anche arlecchino

Il Bassotto Tedesco Nano ha un prezzo superiore. In questo caso bisogna fare la differenza tra il bassotto nano a pelo corto il cui prezzo si aggira tra i 700 e i 1200 euro; e bassotto nano prezzo per quello a pelo lungo cambia, arriva a costare dai 1000 ai 2000 euro.

Il Bassotto Tedesco Standard ha un prezzo che varia tra i 1200 e i 2000 euro. Una spesa considerevole quella prevista per l’acquisto di questa razza di cani qualsiasi tipologia venga scelta. Soprattutto tenendo in considerazione che oltre all’acquisto ci sono poi le spese veterinarie e quelle di mantenimento. Anche se in quest’ultimo caso i costi sono abbastanza contenuti. L’alimentazione per quanto di ottima qualità richiederà piccole porzioni. E’ quindi possibile preventivare un impegno di spesa per il mangime pari a circa 20 euro al mese.

Perchè comprare un bassotto

A parte la stazza che lo rende facilmente adattabile a qualsiasi ambiente compreso un piccolo appartamento, si tratta di un cane molto affettuoso che si lega in maniera indissolubile al suo padrone. Nonostante le piccole dimensioni non bisogna dimenticare che è un cane molto temerario, coraggioso, capace di adattarsi facilmente in qualsiasi ambiente. Ha la capacità di integrarsi perfettamente con tutti i membri della famiglia. Di non poco conto è che si tratta di una razza molto longeva: può vivere dai 17 ai 17 anni.

Non solo aspetti positivi, però, per chi sceglie un bassotto, perchè presenta anche delle peculiarità negative, alcune anche da non sottovalutare. E’ un cane che teme molto il freddo e l’umidità. Condizioni climatiche che mettono in serio pericolo la sua salute a causa della sua conformazione: ha infatti una spina dorsale molto delicata. Per quest’ultimo motivo bisognerà anche tenere conto della sua alimentazione. Perché tra le altre caratteristiche del bassotto c’è quella che è estremamente vorace. Il rischio che vada in sovrappeso c’è, ma questo scatenerebbe una serie di conseguenze negative per la sua salute.

- Advertisment -