Homemondo & LifestyleQuanto costa rottamare un'auto? A Roma, a Brescia a Napoli

Quanto costa rottamare un’auto? A Roma, a Brescia a Napoli

Quanto costa rottamare un’auto? La spesa per demolire un’auto costa indicativamente dai 70 ai 150 euro. Ma dipende…

Ma prima di vedere i costi rottamazione auto soffermiamoci su cos’è e cosa comporta la rottamazione di una macchina e soprattutto qual è la procedura da seguire per non incorrere in errori.

Come si rottama un’auto

Intanto si possono scegliere due strade:

  • una quella di consegnare la vettura a un concessionario che provvederà entro 30 giorni ad affidare il veicolo all’autodemolitore, facendo comunque anche richiesta di cancellazione dal Pra, Pubblico registro automobilistico.
  • In un altro caso può essere lo stesso proprietario dell’auto a consegnare la macchina a un centro di raccolta autorizzato.

Ma in entrambi i casi, occorre consegnare insieme al veicolo da demolire anche la carta di circolazione, la targa e il certificato di proprietà. Fatto questo è importante che il proprietario dell’auto si faccia rilasciare dal concessionario o dal centro di raccolta il certificato di demolizione. Grazie a questo documento il proprietario del veicolo sarà sollevato da qualsiasi responsabilità sia civile sia penale, ma non certo tributaria (nel caso non abbia pagato un bollo ad esempio).

Qual è il costo per la rottamazione

Tenendo presente che la procedura per la demolizione auto in tutti i centri d’Italia e dipende anche dal tipo di auto di cui si chiede la rottamazione, andiamo a vedere quanto costa rottamazione auto in alcune città della nostra Penisola. La demolizione auto costo può variare da città a città.

A Roma e in provincia questa procedura comporta una spesa che ammonta tra i 110 e i 250 euro.

A Brescia dove il costo rottamazione auto oscilla tra gli 80 e i 100 euro. Anche se a quest’ultima somma vanno poi aggiunti i costi per legge di 13,50 euro, la spesa Aci che è prevista tra i 30 e i 48 euro per l’imposta di bollo.

A Napoli rottamare auto ha un prezzo che si aggira tra i 150 e i 300 euro.

A Torino, invece, costo demolizione auto comporta una spesa totale che varia tra i 70 e i 150 euro.

Perché rottamare l’auto

Decidere di rottamare la propria auto può significare sia agire per la tutela dell’ambiente, in quanto le auto più sono vecchie più inquinano. Ma può essere anche semplicemente una scelta dovuta alla volontà di cambiare auto, di scegliere un modello più attuale e performante. Anche in questo caso, però, il veicolo nuovo comporterà una riduzione delle emissioni nocive nell’atmosfera e sarà quindi, comunque, una forma di salvaguardai dell’ambiente.

Ecobonus auto

Sono previste agevolazioni  volte a incentivare i cittadini ad acquistare veicoli a basse emissioni. E’ così che nasce l’Ecbonus auto. Prevede contributi che vanno da un minimo di 2mila euro a un massimo di 5mila euro. Insomma se acquistate un’auto elettrica della fascia 0-20 g/km di CO2, si hanno a disposizione 5.000 euro con la rottamazione e 3.000 euro senza rottamazione.

C’è però anche altro… Perché il bonus aumenta di valore se chi lo richiede ha un Isee inferiore ai 30mila euro. In questo caso è previsto un bonus dai 3.000 ai 4.500 euro senza rottamazione e dai 5000 ai 7500 euro con rottamazione.

- Advertisment -