Homemondo & LifestyleAlberto Balocco chi è, età, biscotti, imprenditore, incidente

Alberto Balocco chi è, età, biscotti, imprenditore, incidente

Alberto Balocco chi è l’imprenditore italiano colpito da un fulmine mentre era in giro in mountain bike con un suo amico, Davide Vigo, colpito anche lui nel pomeriggio di venerdì 26 agosto nei pressi della Strada dell’Assietta in Val Chisone (comune di Pragelato, Torino), una morte prematura di un padre di famiglia, marito e business man che ha portato l’azienda di famiglia, la Balocco, ad essere un punto di riferimento del successo manageriale italiano, un incidente che ha scosso tutta Italia.

Alberto Balocco chi è?

Cosa sappiamo di Alberto Balocco imprenditore? rappresentava la terza generazione dell’industria dolciaria di famiglia nel Piemontese, Balocco spa, fondata dal nonno Francesco Antonio Balocco nel 1927 (morto a 91 anni).

Nato nel 1966, figlio di Aldo Balocco e nipote di Francesco Balocco, fondatore dell’azienda specializzata nella produzione di prodotti dolciari e da forno che come nome del marchio porta lo stesso cognome familiare.

Ha una sorella di nome Alessandra Balocco che insieme a lui, è entrata a far parte dell’azienda negli anni ’90, affiancati dall’amatissimo padre Aldo.

Studi

Laureato in Economia e Commercio, con un master della Bocconi, riuscì grazie alle sue scelte di business, talvolta guidate da una grande e accurata intuizione, a far diventare la Balocco l’unica azienda nel piemontese a coprire un terzo del fabbisogno energetico grazie all’impianto fotovoltaico da copertura industriale nello stabilimento di Fossano.

Impegnato nel rendere l’azienda sostenibile e preoccupata per i consumatori, come evidenziato sul retro dei prodotti Balocco nel quale non mancano mai le istruzioni nutrizionali e delle idee per seguire uno stile di vita sano con l’alimentazione e la pratica di attività fisica.

Con le doti di leadership di Alberto Balocco imprenditore, rispettoso dell’ambiente e attento ai consumatori, la Balocco passò a essere un’azienda con un patrimonio netto di 75 milioni di euro, e da 30 dipendenti dalla sua fondazione a più di 500 lavoratori.

Famiglia

Sarà ricordato da tutti come un imprenditore dalle doti umane, coraggioso, lungimirante, prudente, e un padre esemplare di famiglia.

Lascia Alberto Balocco moglie e figli: Susy, e i tre geniti Diletta, Matteo e Gabriele.

Alberto Balocco anni 56 appena compiuti, morto a distanza di poche settimane dalla mancanza del padre Aldo.

L’imprenditore rimarrà nel cuore di tutti come un vero esempio che si può essere un imprenditore di successo senza perdere il carisma e la simpatia.

Una dote che plasmò nel modello aziendale di Balocco.

Hobbie e Passioni

Sull’imprenditore Balocco non si sanno molte cose sulla sua vita privata, in quanto era un uomo schivo e riservato, ma dal grande cuore.

Si sa che era amante degli sport come lo sci, il windsurf, la mountain bike, e la barca a vela.

Leggi anche: Piero Angela, chi è? Carriera e meriti

La Trasformazione di Balocco

Il marchio Balocco, conosciuto e apprezzato da tutti gli italiani e anche all’estero, arriva in oltre 70 paesi al di fuori dei confini dell’Italia.

Ma quello che in pochi sanno è che inizialmente fu concepita come una semplice pasticceria, fino a diventare una vera azienda nel 1948 di prodotti dolciari di qualità.

Un’azienda focalizzata nei consumatori e impegnata nell’impiego dell’Hi-Tech e nell’uso dell’energia rinnovabile nei suoi processi.

La trasformazione da laboratorio di pasticceria in una grande industria dolciaria di famiglia, Balocco Fossano, è stata possibile grazie alle doti imprenditoriali del padre di Alberto Balocco:

  • Aldo Balocco, Presidente onorario dell’omonima azienda, venuto a mancare il 02 luglio di quest’anno all’età di 91 anni

Nella gestione dell’azienda con sede a Fossano, Balocco Alberto, iniziò ad affiancare suo padre Aldo negli anni ’90 insieme con la sorella Alessandra.

Rivoluzionando il marchio Balocco in un modello imprenditoriale di successo che porta in alto il nome dell’Italia nel mondo, grazie all’export impulsato fortemente da Alberto, proprietario e amministratore delegato Balocco.

Le varie specialità Balocco, gli attesi prodotti natalizi e di Pasqua, deliziano i palati degli italiani con:

  • Panettoni Balocco
  • Biscotti
  • Prodotti dolciari e da forno
  • Frollini
  • Wafer

Che trovano casa in tante famiglie che almeno una volta nella vita hanno fatto colazione con i frollini Balocco.  

La morte di Alberto Balocco chi è ha lasciato un profondo dolore non solo nel suo nucleo familiare, ma anche nei dipendenti Balocco, ad oggi l’azienda dà lavoro ad oltre 500 persone. E a seguire i suoi passi saranno i suoi figli che insieme ad Alessandra Balocco (sorella di Alberto) daranno continuità alla tradizione di Balocco, simbolo del buon gusto dei dolci in Italia.

- Advertisment -