Homemondo & LifestyleFrasi sulla scuola: inclusiva, per bambini, Gianni Rodari

Frasi sulla scuola: inclusiva, per bambini, Gianni Rodari

Oggi 8 settembre 2022 proponiamo una raccolta di frasi sulla scuola per omaggiare la Giornata internazionale dell’alfabetizzazione. In occasione di questo solenne evento, segue un breve e coinciso articolo che miri a sensibilizzare sull’importanza della scuola, sul valore imprescindibile dell’istruzione nella vita di ogni individuo.

Slogan per scuola: «leggere rende liberi dalla schiavitù»

La scuola è il nucleo vitale dell’uomo. Essa non deve essere intesa soltanto come l’atto del saper leggere e del saper scrivere, bensì bisogna intenderla come una realtà poliedrica che spalanca nel senso letterale e pratico le porte sul mondo. Bisogna seguire la scia luminosa dei pensieri sulla scuola, tramandati dagli antichi maestri, secondo cui l’istruzione è la chiave per la conoscenza del mondo e di tutto ciò che questa grande scatola cosmica contiene.

L’alfabetizzazione permette di osservare sotto lente d’ingrandimento l’umanità sia come accadimento individuale sia come comunità sociale. In questo modo si esplorano le varie sfaccettature della realtà, che spazia dalla politica all’economia e alla religione, dalla condizione sanitaria allo status culturale di ogni Paese.

L’iconico Nelson Mandela sostiene che l’istruzione è l’unica strada da percorrere per salvare il mondo, per apportare il progresso e per migliorare così la condizione esistenziale di tutti. Le statistiche UNESCO rilevano che la causa principale dell’ancora perseverante analfabetismo risiede nell’assenza di investimenti da parte degli stati governanti. Perché i «signori della terra» non incentivano la formazione e l’istruzione? Perché «leggere rende liberi dalla schiavitù».

Poesie sulla scuola: Gianni Rodari e il premio Hans Christian Andersen

La citazione riportata, estratta dalle frasi celebri sulla formazione, appartiene alla penna di Gianni Rodari. Lo scrittore, originario della cittadina piemontese di Omegna, dopo un’iniziale percorso lavorativo in veste d’insegnante, si dedica alla carriera giornalistica, collaborando con le testate più rinomate come L’Unità, Il Pioniere, Paese Sera. Tuttavia la professione da giornalista non spegne il suo interesse e la sua passione per l’insegnamento. Infatti, simultaneamente egli si dedica alla stesura di opere ricche di frasi sulla scuola e citazioni sullo studio, destinate principalmente ai bambini. Gianni Rodari sceglie come pubblico per la lettura dei suoi libri i bambini in quanto vede in loro il principio del cambiamento, della rivoluzione e del progresso, che inevitabilmente trascina nella sua onda di energia e di positività anche gli adulti.

Il suo interesse per l’istruzione si declina in incontri formativi tra adulti e bambini, che diventano fonte d’ispirazione per i suoi scritti.

Tra questi, si menzionano gli intramontabili Grammatica della fantasia, Le avventure di Cipollino, Gelsomino nel paese dei bugiardi, Filastrocche in cielo e in terraFavole al telefonoIl libro degli erroriC’era due volte il barone Lamberto.

I suoi libri, grazie alla miriade di traduzioni, si diffondono in tutto il mondo, tanto da conferirgli il premio Hans Christian Andersen, inteso come Nobel per la letteratura dell’infanzia.

Gianni Rodari

Frasi sulla scuola: «l’istruzione spalanca le finestre della mente sul mondo»

Di seguito, proponiamo le più belle frasi sulla formazione, per omaggiare l’International Literacy Day, con l’auspicio che tutti prima o poi, possiamo accedere in maniera equa al diritto inalienabile allo studio.

L’istruzione è la coscienza civile che si riconosce nella sua umanità, nel suo valore.

Solo lo studio, in parti eguali in tutto il mondo, può abolire le differenze sociali. Io ci credo.

L’istruzione è la messa in moto dei sogni. Lasciatemi sognare, qui su questa nuvola di fragola!

Nella letterina per Babbo Natale, quest’anno chiedo un libro per ogni bambino del mondo. Come? Gli chiedo di trasformare il mio desiderio in un sogno, così potrà fare visita nella Notte Santa a tutti i bambini nell’universo!

Solo un bambino e un insegnante possono cambiare il mondo.

La lettura è la scelta per la libertà.

Datemi una matita e vi farò vedere come il mondo possa davvero migliorare.

Un ragazzo che dice “no” alla droga e “sì” all’istruzione è il miracolo della vita.

Il modo migliore per educare e per istruire risiede nel raccontare le fiabe.

L’istruzione guida nella ricerca. Essa è l’unica strada che conduce alla verità.

Solo imparando a leggere e a scrivere sono in potere di difendere la mia libertà di scelta.

I bambini che imparano oggi, sono gli uomini che ragionano domani.

frasi sulla scuola
- Advertisment -