Homemondo & LifestyleGli integratori antiage, funzionano? Esistono i migliori?

Gli integratori antiage, funzionano? Esistono i migliori?

La salute passa anche dalla pelle non è solo lo slogan di una nota pubblicità, ma è anche un concetto di benessere importante. La pelle è un biglietto da visita, per questo vale la pena prendersene cura con un corretto stile di vita e riducendo i vizi che possono comprometterne l’aspetto e la salute.

Quando la sola alimentazione sana non basta ad assicurare una buona qualità della pelle, è possibile valutare l’utilizzo di prodotti ricchi in sostanze che stimolano l’organismo e favoriscono un benessere estetico e di salute in generale. Si tratta degli integratori antiage.

La presente guida si propone di fare luce su una categoria di prodotti solitamente disponibili nelle farmacie più fornite, il cui utilizzo costante può davvero rallentare i segni dell’invecchiamento.

Il processo di invecchiamento

Quali sono i fattori responsabili del decadimento della bellezza della cute? Sicuramente il tempo: dopo i ventincinque anni è scientificamente provato che la produzione di collagene dell’organismo diminuisce.

Si ricorda che il collagene è una sostanza proteica presente nell’organismo, assicura alla pelle una funzione strutturale: quando essa viene meno la pelle tende a cedere. Lo smog, la prolungata esposizione al sole, il vizio del fumo e lo stress sono altri aspetti che favoriscono l’invecchiamento della cute.

Vale la pena prendere in considerazione questi fattori, che nuocciono alla bellezza e all’elasticità della pelle, per prevenire e limitare le rughe e ottenere dagli integratori antiage tutta la loro efficacia.

Un benessere a tutto tondo

Spesso si pensa agli integratori antirughe come rimedi all’invecchiamento, capaci di attenuare le rughe e di garantire un beneficio puramente estetico, ma non è esattamente così. La presenza di fondamentali sostanze per l’organismo assicura un benessere totale della persona.

Si pensi agli integratori antiage ricchi in vitamina C, capaci di agire sul sistema immunitario, si pensi altresì alla presenza di polifenoli fondamentali per il contrasto dei radicali liberi. Solo per citarne alcuni. Si pensi anche agli antiage ricchi in omega 3, sostanza che contrasta il colesterolo, responsabile di molte malattie cardiovascolari.

I prodotti anti invecchiamento presenti sul mercato sono disparati e ognuno svolge un lavoro mirato, pertanto gli integratori vanno scelti in base a quelle che sono le proprie esigenze.

Funzionano? Esiste il miglior integratore antiage?

Gli integratori anti età procurano un benessere a tutto tondo, perché non si focalizzano solo sui benefici per la pelle. In virtù del loro bagaglio nutritivo, gli integratori antiaging assicurano benefici ad altre parti del corpo, come capelli, unghie e ossa.

Studi certificano che gli integratori per rughe, particolarmente ricchi in vitamina E, si rivelano efficaci per la prevenzione di patologie come l’artrosi. Questi prodotti sono ricchi in acido ialuronico, che reintegra la perdita di elasticità della pelle, conferendole armonia e compattezza.

Vale la pena confermare che gli integratori antirughe viso funzionano ma non promettono dei miracoli, infatti intervengono nell’attenuazione delle rughe meno evidenti. Infine non si può parlare di miglior integratore antirughe: gli integratori antiage si rivelano efficaci se accompagnati a un corretto stile di vita.

- Advertisment -