Homemondo & LifestyleOssigenoterapia viso: costo, a casa, benefici, controindicazioni

Ossigenoterapia viso: costo, a casa, benefici, controindicazioni

Chi ha detto che i segni del tempo non si possono contrastare? Ebbene le nuove tecnologie della medicina estetica hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni, e hanno formulato una tecnica di bellezza per nulla invasiva: si tratta dell’ossigenoterapia estetica.

Proprio come si può intuire dal nome, il principio attivo di questo trattamento è l’ossigeno, che riattiva il processo metabolico della pelle, donando al viso compattezza e bellezza.

Dopo i 35 anni la pelle comincia a mostrare le prime rughe espressive, pertanto vale la pena propendere per questa tecnica molto interessante.

Costi ossigenoterapia viso

Proprio come accennato in apertura, a differenza di quanto si possa pensare, i costi per questa tecnica di cosmesi sono tutt’altro che spaventosi o improponibili.

Chi fosse interessato a sottoporsi a questa terapia di bellezza, sappi che va incontro a una spesa che si aggira fra le 90 e le 120 euro. Si tenga presente che il trattamento viso ossigeno va ripetuto per circa sei settimane, una volta ogni sette dì.

Perchè il trattamento estetico duri nel tempo, si consiglia di sottoporsi alla macchina ossigenoterapia anche dopo le prime sei settimane di terapia, con cadenza di ogni 30 o 50 giorni.

Il trattamento a casa, è possibile?

Il trattamento all ossigeno solitamente viene effettuato presso un centro estetico o in un istituto di medicina estetica, ma è anche possibile scegliere di attenuare i segni del tempo acquistando il macchinario specifico.

Comperando online la macchina per l’ossigenoterapia cosmetica, si ha la possibilità di effettuare il trattamento estetico a casa propria. Il vantaggio è senza dubbio in termini di risparmio, ma gli effetti non sono gli stessi rispetto a una terapia professionale.

In compenso si ha la possibilità di levigare la pelle grazie a un efficace effetto lifting, per una pelle che appare più ringiovanita.

Ossigeno iperbarico viso

In cosa consiste l’ossigenoterapia viso? Il paziente viene sottoposto al getto di ossigeno iperbarico, mediante l’utilizzo di una specifica macchina molto simile a una penna.

A seconda dei risultati attesi dal paziente, è possibile integrare all’ossigeno altri principi attivi che riattivano il metabolismo delle cellule dell’epidermide: in questo caso si parla di trattamento viso ossigeno e acido ialuronico.

L’ossigenoterapia viso funziona perché assicura effetti immediati sin dalla prima seduta, inoltre non necessita di particolari trattamenti preparativi se non di un’adeguata pulizia del viso, per eliminare le impurità della pelle.

Le controindicazioni

Si può parlare di controindicazioni per l’ossigenoterapia viso? Bisogna subito chiarire e rassicurare il lettore che non vi sono effetti collaterali per questo tipo di trattamento estetico. La terapia a base di ossigeno per il viso è tutt’altro che invasiva.

Si pensi che il paziente che si sottopone al trattamento ossigenante viso, non presenta rossori e può tranquillamente tornare alla normale vita quotidiana.

Le uniche controindicazioni a cui si può andare incontro, possono riguardare piccole allergie causate da alcuni principi attivi, che coadiuvano l’azione dell’ossigeno. E’ pertanto raccomandabile fare presente al medico eventuali intolleranze.

- Advertisment -