Homemondo & LifestyleCapodanno all'estero, quale meta scegliere? Ecco le più gettonate

Capodanno all’estero, quale meta scegliere? Ecco le più gettonate

Per tante persone il Capodanno rappresenta un evento importante, fra i più attesi dell’anno. La sola attesa dei festeggiamenti si carica di emozione, pensando ai buoni propositi per l’anno che verrà.

Esistono tanti modi per festeggiare l’ultimo dell’anno, dal tradizionale cenone ai concerti nelle principali città. Non mancano coloro che amano concedersi un’esperienza emozionante, recandosi in una bellissima meta per capodanno.

Ebbene la presente guida vuole proporre interessanti spunti su dove passare capodanno all’estero, per vivere un finale d’anno in grande stile, a contatto con arte e culture diverse.

Festeggiamenti a Parigi

I più romantici non potranno resistere all’idea di trascorrere l’ultimo dell’anno a Parigi, città dell’amore per eccellenza. La capitale francese si conferma una fra le città per capodanno più apprezzate dal pubblico italiano e internazionale.

La Ville Lumiere sfoggia il suo vestito più elegante in occasione dell’ultima notte dell’anno: basti pensare alle Champs Elysees completamente illuminate, e alla possibilità di sorseggiare pregiato champagne con vista della città in festa.

Da non perdere la crociera in battello sulla senna, per godere dello spettacolo pirotecnico da una posizione tanto privilegiata quanto romantica.

Capodanno in Olanda

Dove andare a capodanno se si desidera entrare in contatto con la cultura olandese? La risposta è senza dubbio Amsterdam, patria di Van Gogh e meta preferita dai più giovani e non solo.

La capitale dei Paesi Bassi si carica di magia nella notte più attesa dell’anno, confermandosi meta ideale per le vacanze di fine anno. Si pensi alla possibilità di pattinare sul ghiaccio nel centro cittadino e all’opportunità di degustare deliziosi prodotti tipici nei mercatini.

Per concludere l’anno in modo stravagante, invece, si può partecipare al celebre tuffo di mezzanotte, in una nota spiaggia a un’ora da Amsterdam.

Le possibilità di festeggiare in Europa non finiscono. Chi immagina per il proprio capodanno un’atmosfera carica di fascino nordico, può propendere per Rovaniemi, uno dei meravigliosi posti per capodanno.

Si tratta della capitale della Lapponia e della città di Babbo Natale, dove non è difficile scorgere il nonnino più amato da grandi e piccini. Nel villaggio lappone è possibile apprezzare un’ambientazione degna di una favola.

A Rovaniemi è possibile scoprire la vera casa di Babbo Natale, perdersi tra i magici mercatini natalizi e persino alloggiare in uno dei tanti hotel dallo stile polare, dove poter ammirare l’aurora boreale.

Capodanno città europee: Atene

Dove trascorrere il capodanno se si vuole entrare in contatto con la mitologia e gloriosa cultura greca? Una città per capodanno che accoglie i favori di un vasto pubblico è senza dubbio Atene.

La capitale ellenica gode di un gradevole clima mediterraneo per tutto l’anno, meta ideale per chi desidera festeggiare il capodanno al caldo o comunque in luoghi non freddi. Nella città greca è possibile scoprire la meravigliosa acropoli.

La vacanza capodanno ad Atene raggiunge l’apice della magia se si ammirano i fuochi pirotecnici dal tempio di Poseidone, un’esperienza tutta da vivere con emozione.

- Advertisment -